Impianti a bassa tensione

Volantino / scheda informativa - Controllo periodico delle installazioni elettriche

Un rapporto di sicurezza conferma che al momento della realizzazione, l'installazione elettrica soddisfa i requisiti degli articoli 3 e 4 dell'Ordinanza sugli impianti a bassa tensione OIBT.

Il proprietario di un'installazione elettrica deve poter fornire su richiesta il relativo rapporto di sicurezza.

Va redatto un rapporto di sicurezza:

  • al momento della consegna dell'installazione al proprietario; in caso di nuovi impianti, modifiche, ampliamenti e adeguamenti
  • periodicamente, in accordo all'art. 36, cpv. 1 OIBT

Per i controlli periodici, almeno sei mesi prima della scadenza del periodo di controllo, i gestori di rete invitano per iscritto i proprietari degli impianti elettrici alimentati dalla loro rete di distribuzione della corrente a bassa tensione a presentare entro la fine del periodo di controllo un rapporto di sicurezza conformemente all'articolo 37 OIBT.

I rapporti di sicurezza sono controllati a campione dai gestori di rete per valutarne la correttezza.

I controlli tecnici di impianti speciali ed installazioni elettriche di titolari di un'autorizzazione limitata d'installazione come da art. 32, cpv. 2 OIBT possono essere eseguiti esclusivamente da organi di ispezione accreditati o dall'ESTI. Tali organi di controllo redigono il relativo rapporto di sicurezza.

Link

Elenco elettronico per organi di controllo indipendenti

Elenco elettronico dei titolari di un'autorizzazione d'installazione generale

Imposizione dei controlli periodici

L'ESTI impone il controllo periodico se, dopo due solleciti, il rapporto di sicurezza non è stato presentato entro il termine stabilito presso il gestore di rete.

L’esecuzione avviene mediante decisione amministrativa e, come ultima risorsa, con l’ausilio dei mezzi coattivi previsti nella legge federale sulla procedura amministrativa.

Infine i gestori di rete esaminano la ricezione della documentazione di sicurezza e ne controllano la correttezza con controlli a campione.

L'ESTI si occupa di tali compiti nell'ambito dei controlli periodici degli impianti, dei controlli finali, dei controlli di collaudo e dell'eliminazione dei difetti in accordo al rapporto d'ispezione.

Le attività di vigilanza e di controllo nel campo delle installazioni a bassa tensione sono valutate annualmente e pubblicate nel rapporto annuale OIBT.

Download di documenti

Rapporti annuali OIBT

Non è stato inoltrato il rapporto di sicurezza

Accesso durante il controllo periodico

Tipi di proprietà per il controllo periodico

Proprietari e rapporto di sicurezza

Rapporto di sicurezza per installazioni elettriche OIBT 2018

Protocollo delle misurazioni e delle prove OIBT 2018

Protocollo delle misurazioni e delle prove per impianti fotovoltaici

Link

Ordinanza sugli impianti a bassa tensione OIBT; RS 734.27

Inizio della pagina

Ultima modifica: 01.06.2021